CERCA NEL BLOG

venerdì 30 agosto 2013

La Marvelstoria dei Supereroi - Luciano Secchi - Editoriale Corno (1974)






Oggi son tutti bravi a pubblicare qualsiasi cosa sui supereroi Marvel, i film aiutano non poco, ma negli anni 70 solo l'Editoriale Corno usciva con pubblicazioni come questa, che è un mix tra un semplice fumetto ed una guida più esaustiva sulle origini di ogni Marvel-eroe.
Dalle due immagini sopra (prima e quarta di copertina) si può notare che nella guida/fumetto sono presenti tutti i personaggi più famosi del periodo, ovviamente nelle incarnazioni di allora, quindi niete "ultimate", nessun "reboot", zero guerre civili o segrete". Solo gli originali, esclusivamente le prime apparizioni, unicamente il primo numero di ogni personaggio o gruppo. Infatti la caratteristica di questa pubblicazione fu la possibilità di apprendere come avvenne la genesi di ogni supereroe, chiaro l'intento di favorire il passagio alle varie collane Marvel, di cui raramente si poteva recuperare il numero 1.
Per quanto sia difficile reperire questo libro oggi penso che ogni appassionato Marvel dovrebbe averlo, indipendentemente dall'età. Specialmente i più giovani dovrebbero consultarlo, in modo da non cullarsi nell'errato pregiudizio che il personaggio di cui sono fan oggi sia quello vero.
Solo quelli di questo libro son veri, tutti gli altri sono "rebootate"!

Leggendo l'indice del libro noto che sono rimasti ben pochi i personaggi che non hanno avuto una trasposizione cinematografica, più o meno riuscita che sia... dire solo tre, più un quarto che verrà la luce in tempi brevi (ovviamente non conto Prefazione e Bibliografia!). Ai tempi non avrei mai immaginato tutto questo ben di dio filmico!



Ecco una delle prime biografia di Stan Lee e della Marvel, direi più che valida anche oggi, visto che la scrisse Luciano Secchi.





Ecco il "kami dei comics"!



Prima di ogni fumetto numero 1 c'è la storia scritta del personaggio o del gruppo, contenente anche una breve analisi critica.
Per chi volesse un approfondimento sul primo supergruppo Marvel ecco il link alla recensione del libro della Ediroriale Corno a loro dedicato:  F4










Questo Thor, pur mantenendo un tono di superiorità, in fondo era pur sempre un dio, non risulta antipatico come Sub-mariner. Inoltre, rispetto al film, non è per nulla spiritoso, le battute a lui rivolta nel film avrebbero, nel fumetto, provocato semplicemente un paio di martellate.





Lo prediligevo come leadere dei "I Difensori".





Per chi volesse un approfondimento sul tessiragnatele ecco il link alla recensione del libro della Ediroriale Corno a lui dedicato: L'arrampicamuri




Superfluo dire che il Tony Stark di queste storie è anni luce lontano da quello cinematografico, per fortuna, aggiungerei, visto che questo primo Tony Strak era un po' palloso.







Chi mai avrebbe detto che anche il geniale Henry Pym avrebbe avuto il suo bel film?







Mai potuto sopportare il principe Namor, una volta era tra i buoni, una volta tra i cattivi, una specie di Capezzone antelitteram...






I Vendicatori, i miei preferiti, molto prima dello stuendo film. In queste pagine si svela una delle più grandi mistificazioni del nuovo millennio: Capitan America NON fu il primo Vendicatore!!!





Ecco la prova inconfutabile (tipo il pagamento estero su estero ad un giudice per cambiare la sentenza sul lodo Mondadori) che Capitan America si unì ai Vendicatori, non partecipò alla loro costituzione.
Lo si comprende bene perchè la storia si intitola "Capitan America si unisce ai Vendicarori!", e non "Capitan America il primo Vendicatore"...
Senza contare cosa dice Thor, lui si uno dei fondatori del gruppo.



Proprio per quelli assuefatti alle verità di regime ecco il momento in cui i veri primi Vendicatori ripescano (nel vero senso della parola) dall'oceano artico uno Steve Rogers congelato, e se era congelato certo non poteva essere il "primo Vendicatore"...




I primi X-men, che non vedevano tra le proprie file Wolverine.






Con le barriere architettoniche che ci sono ancora in Italia neppure DD riuscirebbe a muoversi per strada...





La scheda di Capitan America, con la sua storia pre e post Vendicatori.






Comunque il film su Capitan America, a parte la menzogna del sottotitolo, mantiene fede alla storia originale, qui il momento della sua traasformazione da mezza sega a supereroe.




Nick Fury, il capo della onnipresente SHIELD, è quello che, rispetto al film, è cambiato di più, pure il colore della pelle. Ovviamente da sottolineare che non fu lui a creare i Vendicatori, almeno non nel fumetto originale.







Qui un'immagine esilarante, Nick Fury intrappolato in una capsula da esperimento, con in bocca l'immancabile sigaro!




La prima versione di Capitan Marvel, meglio le successive.











Il mitico araldo di Galactus, il divorartore di mondi. In pratica se arrivava Silver Surfer era meglio darsi una toccatina ai cosiddetti...









Ecco alcune tavole dove si scopre come Galactus lo trasformò in suo araldo senza emozioni.
Era pelato anche in originale.




Galactus in rosso, forse il suo periodo comunista.












Mi piaceva il personaggio di Silver Surfer, però la tavola da serf mi ha sempre puzzato di americanata, perchè non le bocce?



8 commenti:

  1. Ciao, secondo te quanto può valere questo volume, cosiderando che non è in condizioni perfette?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A parte il fatto che il mio volume è in condizione perfette, ma non sono interessato a stime, cerca su siti appositi.

      Elimina
  2. Fantastico Libro!!! Grazie 1000 per la condivisione!!!

    RispondiElimina
  3. Buongiorno, questo libro rappresenta tutta la mia infanzia. Poi è stato smarrito durante un trasloco. Il mio sogno sarebbe quello di ritrovarne uno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Ebay si trova senza problemi, credo.

      Elimina
  4. sto cercando questo libro....sapreste indicarmi dove posso trovarlo....su ebay non c'è

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alle fiere del fumetto, oppure, avendo un po' di pazienza, su Ebay, prima o poi una copia la metteranno in vendita.

      Elimina