CERCA NEL BLOG

martedì 8 settembre 2020

"Giappone" (1942?)


Premessa sulla nuova versione di Blogspot:
Dopo qualche giorno riprovo ad inserire un post, e la novità di questa volta è che, pur essendoci un spazio tra le immagini (non sono più incollate una all'altra), non si può inserire un commento scritto... non è possibile far comparire il cursore... l'unica eccezione è usare l'opzione didascalia... boh... mi sono un po' stufato...
E devo ringraziare Ideeis, che mi ha suggerito come far apparire tutte le immagini nel formato medio e centrate (leggere i commenti), solo che quando avevo fatto l'esperimento il 31 agosto c'era lo spazio per inserire un commento, dopo 8 giorni lo spazio è scomparso... ovviamente non riesco neppure ad inserire "INSERISCI INTERVALLO", quindi in home si vedono tutte le immagini, non solo le prime due  o tre... quanta perdita di tempo per nulla...
Senza contare che ora le etichette da inserire non sono più presenti, devi digitare il nome dell'etichetta per farla comparire.

Volevo mostrare questo interessante opuscolo propagandistico sul nostro neo alleato nipponico, ma un po' mi è passato l'entusiasmo...
La datazione non è certa perché non presente in alcun punto, ma considerando che nella cartina con i territori dell'Impero Giapponese è riportata la data del 10 dicembre 1941, presumo sia stato pubblicato nei primi mesi del 1942.
Fondamentalmente la propaganda fascista aveva un problema, far passare un'alleato ubicato letteralmente dall'altra parte del mondo, utile alla contrapposizione contro Usa ed Inghilterra.
Una bella sfida alla logica umana... ma questa gente non si faceva problemi, osanniamo l'alleato nipponico!  ^_^

"Il Giappone è un paese molto distante da noi"... e grazie... questo lo avevano capito anche nel 1942... ma allora perché allearcisi? Non si sa, comunque l'opuscolo aveva lo scopo di far apprezzare tutte le doti del popolo giapponese.
Chissà quale effetto fece ad un italiano che aveva il Papa entro i propri confini nazionali, leggere che il nuovo alleato avesse una discendenza diretta divina.. un pelino pagano e blasfemo...


 






2 commenti:

  1. I giapponesi molto cattivi in quel periodo di alleanza con i nazisti. Ho sentito parlare di un horror movie proprio ispirata alle atrocità compiute nel campo di concentramento nello specifico l'unità 731
    http://horrorpills10.altervista.org/men-behind-the-sun-scheda-film/

    RispondiElimina
  2. Mi spiace molto per le tue disavventure blogesche, speriamo che sistemino presto sto guazzabuglio.

    L'articolo è stato molto interessante (a fare un paragone l'Italia fascista non ne usciva benissimo come forza militare ed economica). Chissà se in Giappone c'erano opuscoli similari che vantavano i progressi dell'Italia fascista e dalla sua cultura) e ben documentato.

    RispondiElimina