CERCA NEL BLOG

mercoledì 11 gennaio 2017

Go Nagai Robot Collection 125 Daku Daku



La 125esima uscita ha come protagonista il Brucaliffo spaziale Daku Daku, che in giapponese significa letteralmente "Brucaliffo"  :]
La puntata non contiene nessuno spunto particolarmente drammatico, nè un qualche risvolto etico-morale. Vede semplicemente i cattivi cercare un modo simpatico per far sprofondare nella lava il Centro di Ricerche Spaziali, oltre a tutto il territorio che lo circonda. A questo scopo arriva il comandante Edoro (non voglio sapere se ci sarà una sua uscita) con il suo Daku Daku, che rilascia una sostanza verde vischiosa incollante-scivolante-corrosiva-esplosiva e non so cosa altro.
Il modellino mi pare che non sia dipinto male, considerando l'estrema difficoltà per il continuo alternarsi di colori, coefficiente di difficoltà 9.5!!
La postura è abbastanza obbligata, come lo metti in posa un bruco?!
Sono già soddisfatto che non lo abbiano fatto strisciante  ^_^





Il Brucaliffo dalle solite consuete svariate angolazioni.












Mi scuso per la foto un po' sparata, ma i modellini iniziano a diventare tantini, devo trovare una maniera più valida di metterli in parata.
Quando li guardo tutti assieme, oltre alla considerazione che l'unione fa la forza estetica, mi chiedo sempre di più che fine avrebbe fatto Goldrake se li avessero fatti attaccare tutti contemporaneamente...



All'inizio della puntata ci viene presentato il comandante Edoro (non voglio sapere se ci sarà una sua uscita).


Intorno alla base di Goldrake si verificano dei fenomeni anomali: jeep che si muovono da sole, tralicci natalizi, dighe che si sgretolano...
Allora Alcor, a bordo della Trivella Spaziale, e Venusia, a bordo del Delfino Spaziale, si recano nel punto dove i raggi Vegatron sono più forti.



E ci trovano la sorpresa, per modo di dire, il monte è "bacato"  :]


Arriva Goldrake, si aggancia alla Trivella Spaziale e i due vanno in cerca di Daku Daku, finendo dentro al "pozzo di Edoro", così viene chiamato nel doppiaggio italico originale, pieno di un fluido verdastro vischioso incollante-scivolante-corrosivo-esplosivo, che non voglio sapere da dove proveniva materialmente...


Daku Daku imbratta il muso di Goldrake, che se ne libera scrollando curiosamente la testa, tipo cane.



I due sono messi male, ma Venusia li raggiunge con una catena spaziale telecomandata che riesce incredibilmente a percorrere tutti i tunnel fino ad agganciarsi al mezzo di Alcor. In pratica questa catena è dotata di vita propria.
Comunque Venusia salva il sedere ad Actarus ed Alcor.


Nel secondo match, dopo che alla base si sono resi conto che Daku Daku sta cercando di far loro la festa, Actarus si accorge della capacità del mostro di scomporsi, tipo... tipo... tipo Jeeg  ^_^


Goldrake, sommerso di guano verde, è immobilizzato.



Edoro se la ride bellamente.


Ma Actarus comprende che sono le antenne a trasmettere il segnale per l'agganciamento delle restanti parti del corpo.
Questa immagine è una di quelle scene che era per noi totalmente nuova nel 1978/80, cioè vedere un momento topico della battaglia riflesso nella visiera/occhi del protagonista, figatissima!


Ergo con il Tuono Spaziale colpisce la testa di Daku Daku, mentre Alcor sopraggiunge per tirarlo fuori dal guano.


Zaaaac, via le antennine  :]





E poi fa a fette il corpo, Edoro rimane un po' sorpreso.



Infine arriva il tizio che ad ogni serie cambia nome, che distrugge la testa di Daku Daku.



Ciao Edoro  ^_^



Sono capitato sul sito della Fabbri/Centauria, e nella pagina della GNRC c'è una esilarante opzione, un po' masochista, per poter sfogliare il fascicolino-ino-ino-ino, che viene addirittura chiamato "fasciolo di approfondimeto"!!!!
Approfondimento?!?!?!  O_O
C'è da dire che siamo passati da un pretenzioso "enciclopedia" inziale a "fasciolo di approfondimento", si vede che anche alla Fabbri/Centauria si sono resi conto di averla sparata eccessivamente grossa...
Io sono convinto che prima della fine(?) potremo leggere anche sul sito "fasciolino-ino-ino-ino", e non chiederò neppure i diritti  :]




Sempre che Donderos non esca domani, restiamo sempre sfasati di una settimana rispetto al calendario delle uscite.
No, nessuno li ha informati quelli della Fabbri/Centauria...



39 commenti:

  1. Stengo, Stengo... Stengo!
    Devo tirarti le orecchie perché sono pronto a scommettere che non hai sfogliato il bellissimo fascicolino-ino-ino sul sito della Centauria, sennò ti saresti accorto che la copertina è quella di Jeeg, mentre le pagine interne sono nientepopodimenoche quelle del Disco Spaziale di Goldrake!
    E poi, se ancora non ti bastasse, il piano dell'opera scaricabile in pdf, oltre ad essere un bruttissimo file xls convertito (come si evince sopra dall'intestazione delle pagine), manca dell'ultima pagina... e si ferma all'uscita 140!
    Ci sarà un motivo in tutto ciò oppure è sempre dovuto a cause non riconducibili alla loro volontà? ^__^
    Utopia71
    P.S.
    Ci sono un pochino di errori di grammatica nella tua rece :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. T_T
      Penso di aver corretto gli i refusi e gli errori, se non li ho sistemamti tutti vuol dire che son proprio iniorantte :]
      Comunque grazie di avermelo fatto notare, ero stato un po' frettoloso nello scrivere il post.
      Mentre per quanto riguarda il fasciolino-ino-ino il mio non presenta il difetto che segnali.
      Sei proprio fortunato, hai un Gronchi rosa! ^_^

      Nessuna causa è ricondicibile alla loro volontà, neppure la loro volontà >_<

      Elimina
    2. si riferiva al fascicolo online non a quello cartaceo

      Elimina
    3. Ah ecco :]
      Magari il fasciolino online è lì a titolo di esempio, con immagini base, sempre uguali ed un po' mischiate.

      Elimina
  2. sono contento dell'uscita di questo mostro dato che da piccolo era uno di quelli che nn so xkè mi era rimasto più impresso :)
    joker

    RispondiElimina
  3. Preso oggi in edicola e subito restituito senza manco aprirlo... aveva una zampa rotta e non avendo alcuna voglia di mettergli l'ingessatura con del lavoro fai da te ho preferito appunto lasciarlo in edicola in attesa di riceverne copia spero integra...
    P.S.
    Sto ancora aspettando che mi arrivi anche una nuova copia dell'astronave del Signore del Drago... 'sta GNRC è proprio uscita 'na schifezza!!
    P.S.2
    Grazie "anonimo", si in effetti mi riferivo al fascicolino-ino-ino online del sito... il mio cartaceo è corretto, quindi nessun Gronchi rosa né fucsia :-)
    Utopia71

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però, scusa, si sa che con questo freddo, se non spargi un po' di sale, c'è il rischio di cadere e farsi male... povero Daku Daku... rimandato al mittente a causa di una frattura sul campo... non hai nessuna pietà... T_T

      Elimina
  4. ...non capisco, ma se 'sta GNRC è proprio 'na schifezza, perché buttate tutti sti soldi? io la trovo magnifica (mia moglie meno), anzi spero continui con Getter e Getter G che altrimenti dovrò rimediare dalla sorella Anime Robot… chi di voi la sta collezionando?
    ps Stengo sì gruoss, ste recensioni sono uno spasso!… però anche tu un po' troppo negativo, ma non sei fiero di questa orda di mostri spaziali che stanno distruggendo le nostre case?!? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me pezzi rotti non sono mai arrivati, anche perchè quando ci sono stati il mio solerte edicolante aveva già provveduto a mettermi da parte il modellino integro.
      Però mi pare ovvio che chi si trova l'uscita rotta, senza poterne prendere una seconda, possa avere delle critiche da muovere ;)
      Grazie per il complimento Matrixxx.
      Ero più contento entro il numero delle uscite programmate, cioè 50 più speciali, poi la gaiezza è scemata quando sono passati ad 80 più speciali.
      Infine è crollata a 150 più speciali...

      Elimina
    2. Si io la sto facendo l'anime robot oltre alla go nagai che spero vada avanti..oggi ho preso un bellissimo harkenschmidt il mostro nazista del conte blocken...bellissimo
      E bellissimo è anche il dragosaures dell'anime robot i mostri di daikengo

      Elimina
    3. Già con la GNRC talvolta è difficile ricordarsi a quale serie appartenga il mostro, però dai nomi più o meno ci si arriva, ma per la AR come fate?

      Elimina
  5. Questa settimana salta l'uscita..."per problemi tecnici indipendenti dalla nostra volontà", quindi niente Donderos!!! Se ne parla la prossima settimana. A breve "pubblicheremo il nuovo piano"
    AMEN.
    PINO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'avevo notato anch'io sul sito della Fabbri/Centauria, ho salvato anche delle immagini.
      Mi chiedo se, nel contempo, invece la Anime Robot esca puntualmente...

      Elimina
  6. ?!?!?!
    Fonte?
    Sul sito Centauria c'è un casino! L'uscita 126 è slittata (?) al 26/01 ma cliccando sull'immagine esce HARKENSHUMIT X9 che invece è raffigurato nell'uscita successiva del 02/02... cliccando su questa c'è scritto DORI DORI... insomma chi più ne ha più ne metta!
    Utopia71
    P.S.
    Per rispondere a Matrixx non è che noi collezionisti/clienti ci divertiamo e siamo sadici nell'acquistare a forza prodotti difettosi o a criticare per partito preso la GNRC, ma appunto, essendo clienti ed avendo sborsato un bel capitale fino qui, il minimo che vorremmo da parte della Centauria è la coerenza e sopratutto il rispetto verso di noi sotto forma di pezzi non difettosi/difettati/rotti/mal confezionati ecc. ecc.
    Ripeto, mi sembra di chiedere il minimo, o no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me quando arriva un pezzo rotto,l'edicolante me lo ritira e me ne fa arrivare un altro...è un tuo diritto nn comprarlo quando è rotto,è un dovere dell'edicolante rimandalro indietro e cambiartelo...se nn lo fa nn è colpa della centauria ma dell'edicolante! ;)
      joker

      Elimina
    2. Certo che l'edicolante te lo cambierà, ok, ma la Centauria, se le rotture sono un po' più che casuali, ha l'obbligo di interessarsene presso i distributori.
      Perchè se, alla fine, un cliente si stufa ed interrompe la collezione, chi ci smena sono loro.
      Inoltre hanno l'obbligo di provvedere al cambio del pezzo più celermente possibile. E questo mi pare non accada. Io per Venus, che non era uscita nella mia edicola, ho dovuto aspettare svariate settimane per un secondo invio.

      Elimina
    3. jeeg coi missili m'era arrivato rotto,l'edicola l'ha rimandato indietro e sto aspettando che me lo rimandino...finora nulla...aspetterò,nn vedo questo grosso problema se anche si deve aspettare qualche settimana in più...
      joker

      Elimina
    4. Non concordo molto.
      E' ovviamente una questione del tutto personale.
      Intanto il prodotto deve arrivare in edicola integro, non mi interessa di chi sia la responsabilità della rotttura, ed in caso di difetti deve esere sostituito celermente.
      E' sempre una questione di rapporto con il cliente.
      Se alla mia azienda (non nel senso di mia proprietà) un cliente contesta un prodotto difettoso, a questo non interessa nulla se il pezzo difettato fa parte di un articoo che a nostra volta noi acquistiamo da terzi per assembòalro con la nostra produzione.
      Sull'articolo finito c'è il nostro (non nel senso di mio) marchio.
      Ne consegue che il suddetto incazzato cliente vorrà la sostituzione dell'intero lotto speditogli, non dei singoli pezzi difettosi(!), nei tempi più brevi possibili, cioè subito, pena il rischio di perdere il cliente.
      Il processo vale sempre, la GNNC non è una onlus, o sono capaci di fare il loro lavoro, oppure non sono capaci.

      "No! Provare no! Fare, o non fare! Non c'è provare!
      Sempre per te non può essere fatto...
      Devi disimparare ciò che hai imparato!" (cit.) :]

      Elimina
    5. in teoia nn dovrebbe arivare rotta,in pratica da che mondo è mondo sono cose che succedono in tutti i settori...personalmente sono soddisfatto del servizio,l'edicolante ritora il rotto,me ne fa arrivare uno nuovo e va bene così...nn sarà una cosa istantanea ma ci sono dei tempi tecnici ovviamente,nn hanno il teletrasporto...personalmente la vedo un po una polemica gratuita,quasi x partito preso che qualsiasi cosa ormai la centauria fa,deve essere criticata...
      ps:nn lavoro x la centauria(magari!!!),quindi nn ho interesse a difenderla x forza,però come detto mi sembra una polemica fatta un po tanto x criticare :)
      joker

      Elimina
    6. Figurati, non mi permetterei mai di augurarti di lavorare per la Centauria ^_^
      Come scrivevo sopra, son punti di vista personali.
      In qualche commento avevo fatto una lista dei disservizi che ormai mi hanno irritato, e che probabilmente mal mi predispongono verso la Fabbri/Centauria.
      Non mi va di andarla a cercare :]
      Comunque a grandi linee, direi che la prima delusione è stata il fascicolino-ino-ino, motivo per il quale ho iniziato la GNRC, memore di altri inserti pasati di ben maggiore valore.
      Poi c'è lo stato di alcuni modellini, e non parlo delle sbavature, ormai ci ho fatto il callo...
      Poi c'è il prolungamento smodato della collezione... certo, non ero obbligato a continuare, ma loro contano su questo... mi sarei arrabbiato lo stesso se al posto di 50 ne avessero pubblicati 30.
      Dovevano rispettare il numero di uscite iniziali.
      Sempre sul versante fascicolino-ino-ino-ino, trovo inaccettabile ed inconcepibile che, nonostante la sua nullità valoriale, mi venga recapitato quasi sempre stropicciato, e qualche volta parzialmente strappato...
      Basterebbe un cartoncino più rigido e più grande per evitare lo scempio... pochi centisemi di euro!
      E, a mio avviso, le condizioni del fascicolino-ino-ino, oltre ai suoi contenuti nulli, sono l'esempio del rispetto chel la Fabbri/Centauria ha per me: zero spaccato.
      Le altre riviste che trovi in edicola sono conciate (sempre) come il fasciocolino-ino-ino?
      In libreria trovi libri conciati come il fascicolinoi-ino-ino?
      E per me un libro ed il fascicolino-ino-ino sono la medesima cosa, vanno trattati con la medesima cura.
      Nel contempo iniziano una seconda collezione, e la prima esce e non esce.
      A casa mia, prima finisci un lavoro, cercando di farlo bene, poi ne cominci un secondo.
      Mio punto di vista.

      Elimina
    7. il fascilo effettivamente è piccolo ok,però tieni anche conto che i primi tempi era più ricco di notizie,curiosità ecc,però mi pare ovvio che una volta esauriti certi argomenti(tipo la storia di go nagai,come sono nate certe idee ecc)nn possono inventarsene di nuovi,così come nn possono scrivere pagine e pagine su certi personaggi(tipo mostri guerrieri)che appaiono x pochi minuti...sul prolungamento beh sai come la penso,sono contento sia andata avanti e spero sarà ancora così,e su questo nn puoi biasimarli xkè cmq loro lo fanno x un guadagno e se l'iniziativa ha successo,loro giustamente la portano avanti(xkè dovrebbero guadagnare 10 quando possono guadagnare 30?sfido chiunque al mondo a pensarla diversamente)...inoltre se hai mai fatto prima d'ora una collezione in edicola,dovresti sapere che le probabilità che il nr di uscite venga aumentato(talvolta pure diminuito,io su questa cosa ci rimasi fregato coi personagig di star wars della deagostini anni fa)c'è,tutto ciò inoltre tutelato dal fatto che viene sempre indicata la frase"l'editore si riserva il diritto di variare il nr delle uscite complessive"...quindi le raccolte in edicola,x come sono strutturate,hanno la prerogativa di poter essere incrementate,partono con un tot di uscite,poi se vedono che la cosa ingrana,le aumentano...personalmente trovo più serio così che nn diminuirle,pensa se anzichè 50 avessero ridotto a 40,senza magari completare i 7 generali di micene o senza un ministro di himika,avremmo avuto una cosa troncata li e mai completata,allora si che sarebbero stati soldi buttati x una cosa incompleta e senza senso!
      sul fatto dell'altra raccolta quella neanche la devi considerare,la centauria porta avanti parallelamente una 20ina di iniziative diverse,nn è xkè si assomigliano i modellini allora si danno noia l'unica con l'altra :) sennò dovremmo dire la stessa cosa anche x i personaggi marvel,le batmobili,le fiabe sonore e il corso di uncinetto :)
      joker

      Elimina
    8. L'avviso l'avevo letto, però era la prima volta che mi imbarcavo in una raccolta del genere, o degenere, nel senso che è degenerata :]
      Ovviamente NON commetterò mai e poi mai un'altra volta un errore così ;)
      Il mitico Totò diceva che è la somma che fa il totale.
      E io la somma l'ho fatta.
      Il rispetto che la Fabbri/Centauria ha per noi clienti è la medesima con cui ha curato il fascicolino-ino-ino (e di cose ce ne sono a valanga da scrivere, c'è chi ci scrive interi saggi!) ed il modo con cui ce lo recapita:
      tutto stropicciato o strappato.
      Questo è il loro rispetto per noi.
      Mio punto di vista ;)

      Elimina
  7. La fonte è della Centauria sul profilo ufficiale di facebook.
    PINO.

    RispondiElimina
  8. Ma lo hanno scritto veramente!!!
    ahahahahahah
    Io pensavo fosse una battuta di Pino! ^____^

    **ATTENZIONE** Per problemi tecnici indipendenti dalla nostra volontà, il n°126 di Go Nagai Robot Collection NON sarà in edicola domani. Sarà in edicola dal 26 gennaio, le successive a seguire. Ci scusiamo per l’inconveniente!
    N° 126 edicola 26 gennaio
    N° 127 edicola 2 febbraio
    N° 128 edicola 9 febbraio


    Quindi penso che salti anche lo Speciali con Hiroshi in moto.
    Questa scusa dei "problemi tecnici indipendenti dalla mia volontà" devo provarla ad usare anch'io a lavoro... vediamo quanto ci mettono a cacciarmi :]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa comica è che Donderos lo davano in uscita per il 12 gennaio!!!
      ahahahahah

      Sono troppo forti questi della Fabbri/Centauria!!!

      Elimina
  9. Sul sito della Centauria il piano dell'opera completo è stato aggiornato, e stavolta fino all'uscita 150. Le date delle uscite speciali restano confermate, quindi Hiroshi esce la prossima settimana come previsto.
    PINO.

    RispondiElimina
  10. E c'è stata anche qualche modifica, la prossima uscita non sarà più Donderos.
    PINO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahah
      Allora i problemi tecnici devono essere stati veramente indipendenti dalla loro volonta! :]

      Elimina
  11. so che vi farà strano,ma i problemi di consegna nn dipendono direttamente da loro...un conto è il distributore,un conto è il fornitore...poi vabbè,se volete a tutti i costi dargli addosso alla centauria fate pure,ma sembra un po una cosa tipo "bene bene avete sbagliato ah ah ah" :)
    joker

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So bene che le due cose sono distinte, ma i soldi io li pago per la GNRC alla Fabbri/Centauria, tutto quello che c'è in mezzo non mi interessa, sono problemi loro.
      Per quanto mi riguarda possono anche cambiare mestiere, fare i panificatori ed alzarsi alle 3 del mattino, ma finchè fanno questo lavoro...

      Elimina
  12. ripeto,se l'uscita slitta di un paio di settimane nn lo vedo tutto questo grosso problema,considerando che(almeno x me)nn sono cose di vitale importanza da nn poter aspettare qualche giorno in più...oltretutto la fabbri/centauria è un azienda storica italiana che va avanti da molti anni con(buon x loro)ottimi risultati...ora che nn sappiano fare il loro mestiere mi sembra un tantino assurdo...poi tieni presente che sono loro i primi a subire un danno se un uscita slitta,xkè anzichè incassare soldi questa settimana li incassano in futuro...
    joker

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, non è mica un problema, è solo l'indice di non essere in grado di mantenere l'impegno che essi stessi promettono dietro il fascicolino-ino-ino.
      Se non scrivessero nulla, nulla gli verrebbe rinfacciato:
      "Caro cliente, dato che, per problemi tecnici indipendenti dalla nostra volontà, non siamo in grado nè di dirti la prossima data di uscita nè il nome del modellino, informati autonomamente sul nostro sito su cosa arriverà in edicola ogni settimana".

      Elimina
  13. Stengo e Joker tra poco vi prenderete a pugni virtuali! :-)
    Mi dispiace per il secondo ma io sostengo Stengo, pago ergo pretendo... punto.
    Cambiando discorso, a proposito di "fare non fare..." caro Stengo non mi dire che non hai saputo che qui a Roma al complesso del Vittoriano c'è la mostra "Guerre Stellari Play"?
    Fino al 29 gennaio (mi sembra)... io personalmente l'ho vista ieri... mitica! Oltre 1000 pezzi alcuni spettacolari... ho fatto oltre 100 foto, anche di me accanto a D3BO ed R2D2 a grandezza naturale, oltre a Yoda, Darth Vader e le guardie imperiali... WOW! :-))
    Utopia71

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavoli, deve essere una figata, ma è troppo lontana, ci vorrebbe il Millenium Falcon :]

      Elimina
    2. Ma no! Che vuoi che sia per te che vai sempre a Lucca?
      Eurostar Milano --> Roma
      Stazione Termini --> Metro B (Colosseo)
      A piedi per 10' su via dei Fori Imperiali e ci sei! ^__^
      Utopia71

      Elimina
    3. Considerando che ormai mi pare sia terminata, il problema non si pone :]

      Elimina
  14. ahah macchè pugni virtuali ci mancherebbe :) è solo che abbiamo un punto di vista differente e mi sembra giusto scambiarsi idee...spero che i toni dei miei interventi nn vengano fraintesi :)
    joker

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, ci mancherebbe, nessun fraintendimento, io ho ragione e tu torto ;)

      Elimina