CERCA NEL BLOG

sabato 12 novembre 2016

Go Nagai Robot Collection 117 Zume Zume



Con Zume Zume si conclude la tripletta di GNRC di questa settimana  >_<
"Ziun", essendo un mostro del ghiaccio, ha portato con se un notevole abbassamento delle temperature, ma perchè la chiamo "Ziùn"?
Perchè è il nome che usano Gandal e Zuril, "Ziùn"... Ziùn... non sarà mica uno degli zii di Lone Wolf?  O_o  (battuta comprensibile solo se si leggono i commenti passati della GNRC)
Il modellino non pare malaccio, anche perché è praticamente tutto grigio... se sbavi il grigio sul grigio si nota poco :]
La posa è un po' da combattimento, nel totale un pezzo accettabile, anche se il protagonista cattivo della puntata non è Zume Zume, ma la scienziata Shira.


Eccola la giovane Shira, la cui storia è simile a quelle di altre aliene cattive obbligate in qualche modo a combattere contro la propria volonta. Benché, in questo caso, il suo personaggio mi è parso più una condanna verso quegli scienziati che accettano che le proprie invenzioni vengano usate per la guerra. Sulla puntata torno dopo le immagini di Zume Zume.


 Ziun dalle solite svariate posizioni.







Come ho già scritto in passato, vedere i modellini "reali" dei mostri talvolta li ridicolizza un po', perché si notano particolari che nelle puntate non risaltavano.
In questo caso le chiappotte di Zume Zume  :]





 



Anche da bambino mi chiedevo: ma se Vega li avesse lanciati tutti assieme contro Goldrake, come sarebbe finita?


La giovane scienziata Shira sta ultimando le ricerche su un fluido che può congelare istantenneamente qualsiasi cosa, e si vede che l'interesse di Vega è molto alto.


La ragazza ricorda il fratello morto, che aveva iniziato la ricerca, e che lei sta portando a termine.



Eureka!






Funziona!


Vega le chiede subito se la sua invenzione può congelare il super metallo, quello di Goldrake, immagino.


Lei è perplessa, lo scopo della ricerca era quello di raffreddare i mondi incandescenti per renderli abitabili, e far terminare la guerra con i terrestri:
"Ma io ho fatto i miei esperimenti perché la pace torni a regnare nell'universo, e non per fare nuove guerre!"


Vega replica:
"Se non eliminiamo Goldrake non potremo mai vivere in pace, se non vuoi farlo tu, lo farò fare ad altra gente...".

Shira pensa:
"Non posso affidare la nostra scoperta ad altri, l'ho promesso a mio fratello poco prima che morisse.".

Alla fine accetta, piangendo, ma accetta.
La scoperta quasi sempre non è né buona né cattiva, è l'uso che se ne fa a decretare come debba essere giudicata, però quando lo scienziato accetta di farsi forzare la mano, diventa esso stesso colpevole.



Shira arriva sulla Terra, ed inizia a testare il suo raggio congelante.




Che immagine soave, lei ricorda sempre il buon fratellone.


Però il raggio bisogna provarlo, eh si...
Su cosa?


Oh!
Guarda!
Un tenero ed indifeso scoiattolino, quanto è kawaii!!!!


T_T


Procton manda Actarus, Maria e Alcor a controllare la zona che è stata ghiacciata.
Shira attacca Actarus, palesando un certo numero di super poteri.




Arriva Maria e salva il fratello.


Ferendo la bella e giovane scienziata aliena indifferente per la vita di un povero scoiattolo.



Come da copione la portano alla base e le fanno un po' di domande.



Segue una scena assai curiosa.
Actarus, in veste di medico, prescrive a Shira di prendere delle pastiglie per calmarsi, la ragazza sarà pure aliena, ma mica è scema... voi le prendereste?!  O_o


E si becca un ceffone dal bravo e buon Actarus!
Meno male che mia madre non usava gli stessi metodi quando non volevo prendere lo sciroppo per la tosse o mettere le supposte  >_<


Il metodo pare funzionare, invece del metodo Montessori Actarus si affida al metodo Menasori  :]


Bando agli sganassoni e torniamo all'azione.
Actarus cerca, e poi trova, il disco di Shira, ma Gandal e Zuril lo stanno controllando... hanno un satellite spia o stanno guardando il cartone?


Il fleediano entra nel disco, ma i due burloni veghiani gli chiudono la porta, lui non riesce ad uscire in tempo... stonk!
Fanno partire il gas raggelante.


Finalmente parte Zume Zume!
Via Ziùn!!!


Alcor, acuto come una faina, cerca di aprire colpendo il metallo coi pugni...


Poi attiva il cervello e prova con la pistola a raggi.


Venusia e Maria portano Shira al disco, e le fanno aprire l'uscio.


Troviamo Actarus in una postura poco regale, per di più semi congelato.


Shira, che continua a seguire gli ordini di Vega, vuole uccidere il prono Actarus.


Maria si frappone tra i due.



Anche Alcor sta per ergersi a scudo umano per salvare l'amico, ma Shira gli intima di spostarsi, e...


... e lui mica è scemo... si toglie  :]


Maria, invece, non vuole imitare il prode Alcor, e cerca di impietosire la spietata aliena, già massacratrice di scoiattoli...



Segue una scena un po' concitata.





Ora non ditemi che Actarus non la volesse ammazzare...


Prende solo la mano con l'anello, ma la poteva colpire al cuore.


Tutti escono dal disco perché è arrivato Ziùn!
Da notare che Actarus in sei secondi sale a bordo di Goldrake, manco col teletrasporto...
Durante il fuggi fuggi Shira viene colpita da una scheggia di ghiaccio, chi la fa la aspetti  :]


Shira prende il suo disco, ed in preda ad una qualche allucinazione, oppure volontariamente, questo non è proprio chiaro, cerca di schiantarsi contro Ziùn.





Actarus, che aveva prima schiaffeggiato la ragazza, e poi l'aveva quasi ammazzata con un stalattite di ghiaccio, si prende male per la sua probabile dipartita, forse la voleva ammazzare lui, e si scatena in una battaglia all'ultimo sangue.



In questo frangente Romano Malaspina urla una non usuale "Tempesta anti fiamme"  O_o
Ma il raggio di Ziùn è congelante...  >_<










Ma perchè le belle aliene devono sempre morire alla fine della puntata?  T_T





Chi traduce?  ^_^

Edit del 13 novembre ore 19,00:
Nei commenti il lettore Claudio ha svelato la frase nipponica , riportando la traduzione dei sottotitoli dei DVD (Yamato o Dincompleto?):
"Kirika, amica dei terrestri, riposa su questo pianeta"

Forse era amica del pianeta Terra, ma non degli scoiattoli...


Le prossime uscite, salvo fallimenti di vettori, angoli isosceli, pigrego e/o qualsiasi altra scusa geometrica  :]


23 commenti:

  1. finalmente arrivati anche a Salerno, il mio jeeg, palesa gli stessi errori,da te citati. Invece Zion Zion mi piace molto....mi ricorda vagamente un evangelion, oppure uno della tribù dei demoni, per via delle unghie ai piedi (parlo di debiruman). Ormai come te, vado avanti per inerzia. Spero di vedere la luce alla fine del nr.150 più gli speciali. Salvatore da Salerno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh si, è molto demoniaco, in peindo stile Uomo Diavolo :]

      Elimina
  2. Bella recensione , unica pecca : non ho capito la battuta inerente il nome del robot nemico non avendo letto tutti i commenti precedenti!! :-)
    Lone Wolf

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per un momento ho temuto di dover spiegare tutta la genesi della battuta... poi, per fortuna, ho letto la genesi del commento :]

      Elimina
  3. Però devo dire che questo mostro è una scultura venuta bene, massiccia anche se non di molti colori, ma quello è. Le uscite ormai sono un po (molto) random, qui a roma il jeeg ancora niente. Del resto la GNRG ha iniziato il percorso finale e quindi i maggiori sforzi sono rivolti alla plasticosa Anime Robot, di cui prenderò il daikengo, avendo già il daltanious e poi fine. Tenterò di finire la GNRC invece che nonostante tutto trovo più pregiata con i suoi difetti e che nn verrà mai più proposta con i suoi 150 e passa pezzi compresi gli speciali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Traduzione dell'epitaffio sulla lapide "Kirika, amica dei terrestri, riposa su questo pianeta"

      fonte: sottotitoli dvd goldrake^_^

      Claudio

      Elimina
    2. Se effettivamente la motivazione dei ritardi fosse la AR, fatto che ipotizzo anch'io, sarebbe l'ennesimo esempio di mancanza di rispetto verso chi ha intrapreso l'odissea della GNRC.
      Non si comincia una seconda collezione lasciando al caso la prima...

      Elimina
    3. @ Claudio
      Ho inserito la tua traduzione nel post
      Grazie ;)

      Elimina
    4. La Fabbri ha capito che con la GNRC andremo fino in fondo

      Ho letto solo oggi il fascicolo di AR molto meglio del fascicolino ino ino e le armi sono tutte indicate con i nomi italiani e c'e' pure la sigla italiana ^__^
      Puntano moltissimo su Daltanious nelle prossime 10 uscite almeno la meta' sono della serie di Daltanious....
      Alessandro

      Elimina
    5. Le critiche le hanno usate per migliorare un prodotto che non comprerò, invece di migliorare quello che sto comprando :(

      Elimina
    6. Devo dire che, con tutti i suoi difetti, preferisco comunque la Go Nagai Collection. Ho deciso di non prendere Daltanious: l'impressione dal vivo è quella di avere tra le mani una grande gomma stile sorpresina del Mulino Bianco:P

      Elimina
  4. In effetti il mostro cattivo ricorda un po' Devilman (non la serie tv) e Mao Dante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nagai Go non si ripete mai, meno di 4 volte :]

      Elimina
  5. di zume zume ancora qua nn c'è traccia...in compenso è arrivato jeeg..rotto!!
    joker

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti avranno rifilato quello che aveva rimandato al mittente la mia edicola ;)

      Elimina
    2. niente,zume zume è disperso...oggi in edicola c'era alecteus(o come caspita si chiama),ma l'ho lasciato li xkè nn mi piace,nn sembra neanche un mostro guerriero,pare uno della banda bassotti con quella mascherina nera! XD
      joker

      Elimina
  6. precisazione:da quella breve occhiata che gli ho dato il modellino sembra fatto anche bene,è proprio il personaggio in se x se che a parer mio è parecchio insgnificante :)
    joker

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che Galgania lo era di più >_<

      Elimina
    2. se gli avessero fatto la seconda faccia come doveva essere,galgania nn era neanche tanto male come mostro secondo me ;) aspetto con ansia la prox uscita,uno dei mostri più belli(o brutti dipende dai punti di vistadi mazinga z :)
      joker
      joker

      Elimina
    3. Preso stamane, anche se in realtà è arrivato ieri a Salerno. È fatto benino, e come arma su un braccio, ha un artiglio che ricorda quello degli androidi da battaglia di Kyashan.In definitiva mi piace, anche se la posa è canonica.Salvatore da Salerno

      Elimina
    4. @ Joker
      Come pochezza di Galgania io intendevo quella in battaglia ;)

      Elimina
  7. A Roma oggi sono atterrati sia Jeeg+Missili Perforanti che Alecteus! E vai!!
    Stengo aspettiamo la tua rece.
    P.S.
    Mi sono accattato anche Daikengo della AR... ma questa è un'altra storia :-)
    Utopia71

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alecteus è arrivato anche qui, sranamente puntuale :]

      Elimina