CERCA NEL BLOG

martedì 26 gennaio 2016

Album di figurine, la guida alle raccolte di figurine pubblicate in Italia - Volume Sesto Speciale Panini 1961/1980



TITOLO: Album di figurine, la guida alle raccolte di figurine pubblicate in Italia - Volume Sesto Speciale Panini 1961/1980
AUTORE: Bruno Carpanetto e Marco Maria Valtolina
CASA EDITRICE: Mencaroni Editore
PAGINE: 195
COSTO: 35€
ANNO: 2015
FORMATO: 22 cm X 22 cm
REPERIBILITA': Ancora presente nelle librerie di Milano
CODICE ISBN: 9788899397012


Altro acquisto della fiera di Lucca, devo dire che allo stand della casa edritice "Mencaroni Editore" ho lasciato veramente il sangue T_T
Oltre a questo sesto volume e al quarto di questa collana, che recensirò più avanti, bisogna aggiungerci il secondo sulla "Editoriale Corno della Marvel".
Lo sconto fiera ha ridotto un poco il salasso, ma comunque il mio portafoglio piangeva assai :]
Attendevo questo volume da parecchio, in quanto ero a conoscenza di questa opera editoriale sulle figurine, ma non ero interessato a tutto lo scibile umano prodotto per il mercato italiano, ma solo agli album della mia infanzia. Ergo dovevo aspettare che arrivassero al periodo anni 70 ed 80, motivo per il quale ho comprato anche il Volume Quarto, che riporta alcuni album dei cartoni animati giapponesi non Panini. Ovviamente attendo con ansia, dovuta all'esborso prossimo venturo, anche il Volume Settimo, che sarà pubblicato quest'anno e che conterrà gli album Panini fino al 1995.
E' vero che il prezzo non è basso, ma è inferiore a quello della Marvel targata "Editoriale Corno", nonostante che questi libri sugli album di figurine abbiano una bella copertina rigida.
Come si forma il prezzo dei prodotti editoriali resta, per me, un vero mistero...




Il libro è impreziosito da una interessenta, ma purtroppo un po' breve, analisi della Panini ad opera di Marco Mario Valtolina.
Oltre alla prima pagina dell'album è mostrata la bustina delle figurine, ed è un vero piacere rivedere un qualcosa che è rimasto nella tua testa, che in alcuni casi ai scartato molte e molte volte, ma che buttavi via subito, talvolta assai deluso, ma altre volte in preda a pura euforia: "manca!!!"
Ogni scheda su ogni album di figu prodotto per il mercato italiano è strutturata nel modo come si può vedere sotto:



Lodevole il tentativo di provare a classificare gli album in base alla loro rarità, però è sempre una valutazione, per quanto fatta da grandi esperti, un po' soggettiva.
Anche perchè andrebbe, a mio avviso, integrata con la valutazione media del mercato.
Mediamente io sono disposto a spendere per un album 25/30 euro, dipende dal soggetto, e non sono molto esigente sullo stato di conservazione. Per esempio alcuni album che io considero quasi introvabili vengono valutati solo due stelline (su cinque massimo), ma a che prezzi?
L'album della prima serie di "Spazio 1999" è dato a due stelline di rarità, io, però, lo trovo alle fiere a prezzi mostruosi. Ok, forse non sarà raro nel senso di "introvabile", ma io 150 euro non li spendo per un album di figurine :]
Ovviamente questa mia elucubrazione ha valore solo personale.
Ho notato che non viene mai citato "l'album" sulla Panini, che venne pubblicato nel 1976:
Album sulle Edizioni Panini Modena - 1976
Verò è che non è un album, benche il formato sia quello, ma una brochure informativa per le aziende che si volevano affidare alla Panini, però è una cosa assai unica. Questo un po' mi fa piacere, perchè mi lascia l'illusione che lo abbia solo io  :]
La guida procede in maniera cronologica, salto direttamente al perido che mi interessa, con il primo album che mi resta familiare, quello di Nick Carter.




L'album di "Ufo Shado" rientra nel ragionamento, magari strambo, che facevo sulla difficoltà oggettiva di dare una valutazione alla rarità di un qualcosa. Infatti questo album viene considerato con 3 stelline, ma io lo trovo spesso alle fiere, sempre con prezzi alti, ma comunque meno alti di quello di "Spazio 1999" (2 stelline), che praticamente non vedo quasi mai, e che quando lo trovo costa uno sproposito anche non completo.




L'album di Sandokan.





Anche riguardo l'album di Big Jim non concordo molto sulla valutazione inerente la rarità, solo 2 stelline, ma per trovarne uno ad un prezzo accessibile io ho dovuto "accontentarmi" di uno mancante di una figurina, altrimenti i prezzi son sempre folli.





Idem per quello di "Guerre Stellari"...




Il mio album di Jeeg   :]




L'allegra "Candy Candy"  T_T




Dell'album di "The Black Hole", io ho la versione anglosassone.




Le prossime pubblicazioni della collana, punto di certo al volume settimo, e poi dovrò sfogliare il quinto  T_T




L'indice.




I volumi già pubblicati sono mostrati nella quarta di copertina.



2 commenti:

  1. Non è un editore, o almeno non nel senso convenzionale.
    E' un collezionista/venditore di fumetti (soprattutto vintage) che si è poi buttato sulle guide collezionistiche e che praticamente coinvolgendo figure più o meno note del collezionismo italiano redige e pubblica questi volumi!
    Detto ciò...sembra mooooolto interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ecco, il fatto che dopo il nome ci fosse "editore" mi aveva fatto sospettare fosse un "editore", ma in Italia non si può mai dire :]
      Comunque resta curioso il fatto che un'edizione con copertina rigida costi 5 euro in meno (su 40) di un'edizione brossurata.

      Elimina